Ecorecycling Recuperi Ambientali

  • Testata

La ECORECYCLING s.c.r.l. di Corzano, opera nel settore dei recuperi ambientali in particolare attualmente nel settore del recupero di inerti da demolizioni con un impianto di frantumazione a mascelle mobile RIMAC MOBY-1200, nel trattamento delle biomasse con n° 2 impianti mobile di biotriturazione Doppstadt AK-430, n° due impianti mobili di vagliatura Doppstadt SM-518 Profi, n° 1 un trituratore lento tipo Doppstat BUFFEL 3060 e un cippatore mobile Doppstadt DH 608.

 

L’impianto di frantumazione è stato autorizzato in conformità all’art. 208 comma 15 e art. 210 comma 7 del D.Lgs. 152/2006 con Atto Dirigenziale prot. 1090 del 07-03-2008 della Provincia di Brescia.

L’impianto di vagliatura è stato autorizzato in conformità all’art. 208 comma 15 e art. 210 comma 7 del D.Lgs. 152/2006 con Atto Dirigenziale prot. 4458 del 29-11-2010 della Provincia di Brescia.

 

L'AZIENDA

La ECORECYCLING p.s.c.r.l. è in corso di certificazione ambientale ISO 14001.
Nella copia del Manuale del Sistema di Gestione Ambientale allegato si trova più in dettaglio descritto alla “sezione B Presentazione dell’Azienda e del sito”, la storia e la descrizione delle attività della Ecorecycling p.s.c.r.l.

L’attività è stata avviata nel 2000 nella forma di “piccola società cooperativa a responsabilità limitata” con la denominazione di ECORECYCLING Ripristini Ambientali p.s.c.r.l.

L’orientamento iniziale dell’attività è stato mirato a due principali settori.
a)-recupero degli inerti provenienti da demolizione
b)-recupero dei materiali biodegradabili provenienti da frazioni ligneo cellulosiche.

 

recupero inerti in acqua

Ed Inoltre..

stoccaggio rifiuti

La prima attività è stata intrapresa mediante l’acquisto nel luglio 2000 di una unità mobile di frantumazione a mascelle, mentre per la seconda attività sono stati acquistati un biotrituratore a martelli nel marzo 2002 e da ultimo, un vaglio rotativo nel luglio 2003.

Lo sviluppo dell’attività nel settore del recupero degli inerti negli ultimi due anni, ha reso necessario concretizzare dei rapporti di collaborazione esclusivi con aziende del settore medesimo, in modo da soddisfare la domanda di impianti per il recupero di materiali da demolizione.

La collaborazione, cercata e trovata tra le aziende più qualificate nel settore, ha portato ad una notevole ottimizzazione dei tempi di utilizzo delle macchie riducendo quasi a zero i tempi di “fermo” degli impianti. Infatti l’azienda è in gradi di presentarsi presso il cliente con la disponibilità di tre o quattro impianti di diversa taglia (ottimizzazione anche delle prestazioni) per cui essendo temporaneamente impegnato un impianto si può far fronte alla richiesta del cliente con l’utilizzo di uno degli impianti delle aziende “partners”.

Quanto sopra ha portato nel periodo di circa un anno e mezzo, la Ecorecycling a poter soddisfare richiesta fino a circa 150.000 mc/anno di materiale frantumato, a fronte di una capacità massima produttiva del proprio impianto di circa 100.000 mc/anno.

Le società partners scelte, sono state preventivamente valutate sotto l’aspetto qualitativo in ordine a verificare che la qualità del servizio fornito fosse di livello maggiore o uguale a quello fornito dalla Ecorecycling.

 

ECORECYCLING RECUPERI AMBIENTALI | 14, Via Cavour - 25030 Corzano (BS) - Italia | P.I. 02136930985 | Tel. +39 030 9719359   - Cell. +39 335 5244506 | Fax. +39 030 9971280 | ctinver@gmail.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy